Metodo Lafer

Lafer segue, per ogni tipo di lavorazione, uno strutturato metodo qualitativo, volto al fornire sempre l’eccellenza ai propri clienti. Non ci limitiamo a un ruolo di pura esecuzione delle richieste, ma mettiamo il nostro know-how a disposizione dei clienti, fornendo un servizio di consulenza a 360°.

 

Soluzioni di coating specifiche
per ogni esigenza

Per ottenere i migliori risultati, preservando le caratteristiche degli utensili ed esaltandone qualità e performance, Lafer applica attenzione rigorosa e tutta la propria esperienza durante l’analisi delle problematiche di utensili, componenti e stampi. Studiamo, in collaborazione con il cliente, tutte le molteplici variabili in gioco: scelta del materiale di base, geometrie, parametri di taglio, stato tensionale delle superfici, rugosità superficiali, onatura dei taglienti e tipo di rivestimento.

Non siamo solo fornitori, ma veri e propri partner in grado di rispondere a diverse esigenze e assolvere ogni tipo di richiesta, garantendo assoluta riservatezza nelle lavorazioni.

Il metodo Lafer permette di migliorare l’efficienza energetica, diminuire i costi relativi ai tempi di fermo linea, diminuire l’incidenza costo/pezzo e ridurre i costi di produzione.

Un reparto di ingegneria delle superfici e un centro di ricerca e sviluppo

l nostro team di tecnici e ricercatori ha dato vita a un reparto di ingegneria delle superfici che ci permette di garantire la realizzazione interna di affilatura certificata, l’individuazione di parametri di taglio ideali, le stechiometrie dedicate per coating specialistici e il raggiungimento di rugosità specifiche tramite diverse metodologie di finitura e lucidatura prima e dopo il rivestimento.

Il reparto di ingegneria delle superfici si occupa soprattutto di:

  • lucidatura e finitura delle superfici;
  • ricerca di nuovi rivestimenti.